Polly Stockton perde Westwood Poser in un tragico incidente

Polly Stockton perde Westwood Poser in un tragico incidente

Lo scorso 14 febbraio Polly Stockton ha perso il suo miglior cavallo, Westwood Poser, morto tragicamente a soli 13 anni investito da un camion. Dalla scorsa estate il cavallo si trovava in Irlanda presso la scuderia del suo coproprietario Arthur Comyn. Ai Campionati Europei di Luhmuhlen 2011, infatti, era stato ritirato prima del dressage per una lesione ad un tendine. Ora il cavallo stava per riprendere la preparazione ed avrebbe fatto il suo rientro in gara tra qualche mese.

Westwood Poser passeggiava tranquillamente in giostra quando la porta, non perfettamente chiusa, si è aperta lasciandogli la possibilità di uscire. Direttosi al galoppo fuori dalla proprietà, sulla strada è stato investito da un camion. Vista la violenza dell’urto la morte è avvenuta sul colpo. Fortunatamente non sembra che ci siano state conseguenze per l’autista del mezzo o altre persone.

Mossy, questo il soprannome di Poser, aveva un’indole buonissima ed era molto amato dalle nipotine del signor Comyn che ora non si dà pace per non aver chiuso correttamente la giostra.

“Mossy dava il cuore per accontentare il suo cavaliere, ma aveva un carattere complesso”, ricorda la Stockton. “Si stressava facilmente e quindi quando usciva non era il tipo da mettersi lì tranquillo a mangiare l’erba.”

Nel 2011 il binomio Stockton-Westwood Poser si era classificato 12esimo al CICO*** di Aquisgrana e 14esimo al CCI**** di Badminton.

Autore

Articoli Correlati