Campionati salto ostacoli cavalli giovani: proclamati i Campioni Italiani di 4 anni

Timo di San Giovanni, Indy FZ e Apollo del Fontanile. Questi i tre giovani cavalli di 4 anni che oggi si sono aggiudicati le massime medaglie d’oro nazionali di categoria rispettivamente nell’Assoluto Maschi, Femmine e Criterium.

La domenica dedicata ai giovanissimi soggetti dell’allevamento italiano è cominciata alle ore 8.00 con la 2.a prova del Criterium 4 anni in cui tra i 69 concorrenti al via, 32 hanno terminato il percorso senza commettere errori. La classifica dell’attitudine ha visto la vittoria di Stefano Margheriti in sella a Talia con 109,75 punti e il 2° posto ex aequo di Mario Rota su Rigoletto della Florida e Luca Demaria su Apollo del Fontanile.

Nel gradino più alto del podio del Criterium 4 anni è dunque salito Apollo del Fontanile con Mario Rota (222,75), argento per Alessandro Anedda su Namastei (218,00) e bronzo per Stella Briosa con Alberto Sclauzero (217,50).

32 i percorsi netti tra i 92 i binomi al via nella 2.a prova del Campionati Italiano Assoluto riservati ai cavalli di 4 anni Maschi. Nella 2.a prova di attitudine il migliore è risultato Argento di Sabuci montato da Mauro Bolioli (116,17) e alle sue spalle si sono piazzati Timo di San Giovanni con Jerry Smit (116,17) e Ribes con Cristiano Mion (112,50). Nella classifica finale del Campionati Italiano Assoluto riservati ai cavalli di 4 anni Maschi l’oro va a Timo di San Giovanni con Jerry Smit (234,67), l’argento ad Argento di Sabuci montato da Mauro Bolioli (229,66) e il bronzo a Ribes con Cristiano Mion (225,83).

Nel Campionato Italiano Assoluto riservati ai cavalli di 4 anni Femmine dei 77 partenti, 28 hanno concluso senza errori mentre l’attitudine ha visto la vittoria di Andrea Messersì su Vanilla di Villagana (113,83), il 2° posto di Franca Zanetti su Indy FZ (113,50) e il 3° di Cristiano Mion su Centolina (111,50). E dunque la medaglia d’oro del Campionato Italiano riservato ai cavalli di 4 anni femmine è andata al binomio tutto rosa composto da Indy FZ e Franca Zanetti (222,50), argento per Centolina e Cristiano Mion (222,50) e bronzo per Massimo Tonali su Musa del Castegno (221,33).

Domani all’Arezzo Equestrian Center giornata di riposo per i giovani cavalli e cavalieri provenienti da tutta Italia che però sin da martedì riprenderanno a gareggiare per aggiudicarsi i massimi titoli nazionali riservati ai soggetti di 5, 6 e 7 anni.

comunicato e foto Fise

Scrivi un Commento

You must be logged in to post a comment.